San Giovanni Battista

San Giovanni Battista Cassinelle

Statua San Giovanni Battista Cassinelle in legno primi anni 2000

San Giovanni Battista è uno dei più importanti santi delle Chiese che ammettono il culto dei Santi.

La tradizione cristiana lo considera parente di Gesù (sua madre Elisabetta, moglie di Zaccaria, cugina di Maria) e l’ultimo dei profeti giudei, immediato precursore del Messia. Il 24 giugno si celenra la sua natività e il 29 agosto il martirio

Nella sua predicazione era centrale l’idea di una svolta nella storia della salvezza e l’annuncio del “più forte”, dalla tradizione cristiana identificato con Gesù, che valse a Giovanni l’epiteto di “precursore”. Il battesimo, cioè l’abluzione da lui praticata nelle acque del fiume Giordano come segno penitenziale, fu praticata da Gesù all’inizio del suo ministero e attuata da lui e dai suoi discepoli. Giovanni morì decapitato per ordine di Erode Antipa, probabilmente poco prima del 30.

San Giovanni Battista a Cassinelle

La Confraternita San Giovanni Battista di Cassinelle celebra solitamente il santo patrono il sabato più vicino alla solennità della sua natività, con una Santa Messa solenne in oratorio seguita da una processione per le vie del paese. Prendono parte alla processione alcune confraternite della Diocesi di Acqui e della Liguria, che sfilano con i tradizionali crocefissi e stendardi.

Processione San Giovanni Battista Cassinelle

Processione San Giovanni Battista Cassinelle